Quelli che amano il mare

Mare mosso

Quelli che amano il mare lo amano così, come se ti fosse sempre dentro, perché non ti serve per andarci in spiaggia, o per farci il bagno: hai proprio bisogno che sia lì, di fronte. Di sentirlo, di toccarlo, di averlo intorno. Chi ama il mare lo ama e basta, in qualsiasi stagione. Forse ancora di più quando non è stagione, ed è agitato, grigio e freddo, perché il mare è uguale a chi abita sulle sue sponde, e quando è di pessimo umore cerca la rissa come un marinaio ubriaco.

Facebook-Sono fatti miei

 

footer1

 

Stampa

Pinterest
Pin It

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.