Io vado madre

donna curda

Io vado madre.
Se non torno,
Sarò fiore di questa montagna,
Frammento di terra per un mondo
Più grande di questo.
Io vado madre.
Se non torno,
Il corpo esploderà la dove si tortura
E lo spirito flagellerà,
Come l'uragano, tutte le porte.
Io vado....madre....
Se non torno,
La mia anima
Sarà parola per tutti i poeti.


ABDULLA GORAN
(poeta curdo)...con il popolo curdo sempre

 

footer1

 

e-max.it: your social media marketing partner
  • Visite: 2206

Ti piace l'articolo? Condividilo

FacebookTwitterPinterest

Disclaimer

Silvana Mellacina

Sito di oggetti d'arte unici e catalogati

I seguenti loghi:

SM logo definitivo 1     LogoColorTextBelow  SM logo definitivo 2

fanno capo tutti e due alla stessa persona e sono proprietà esclusiva di Silvana Mellacina, identificandone la produzione di quadri ed oggetti di arredamento

Tutte le immagini, le poesie e quant'altro qui presenti, salvo ove specificato, sono di proprietà della titolare del sito. Pertanto ne è vietata la riproduzione, anche se parziale su altri siti, senza espressa autorizzazione.

® Copyright, tutti i diritti riservati.

sito